Cerca insegnamenti o docenti



Diritto commerciale - programma
Business Law - programma

Stampa questa pagina

UGO MINNECI , responsabile dell'insegnamento

Corso di laurea in ECONOMIA E MANAGEMENT (EMA) Classi L-18/L-33 Immatricolati dall'a.a. 2018/2019 - Laurea - 2018/2019

Insegnamento obbligatorio
Anno di corso2
Periodo di svolgimentoprimo trimestre
Settori scientifico disciplinari
  • IUS/04 - Diritto commerciale
Crediti (CFU) obbligatori6
Crediti (CFU) facoltativi-

Informazioni generali

Obiettivi: L'insegnamento si propone di far acquisire le nozioni giuridiche di base con riferimento ai fenomeni imprenditoriali, individuali o collettivi.

Particolare attenzione sarà rivolta alla nozione giuridica dell'impresa e all'incidenza che sulla relativa disciplina si prestano ad esercitare le variabili della natura e della dimensione dell'attività.

Quanto ai fenomeni societari, verrà acceso un focus specifico sulle società per azioni per analizzarne in modo approfondito la costituzione, la struttura finanziaria, l'assetto di governo e la fase della liquidazione ed estinzione.

Lingua dell'insegnamento: Italiano

Metodi didattici: Lezione frontale. E' altresì previsto un ciclo di esercitazioni.

Programma di studio

Programma: Il programma si compone di due unità didattiche. La prima ha per oggetto: cenni introduttivi sul Diritto Commerciale; l'imprenditore; l'azienda.
L'altra attiene ai principi generali in tema di imprese societarie; le società di persone; le società per azioni.

Programma per non frequentanti: Nessuna differenza rispetto al programma dei frequentanti.

Short course description english flag

The course provides an overview of Italian business law, concerning the notion of enterprise, partnerships and stock companies.

Bibliografia e altri materiali didattici: Presti-Rescigno, Corso di diritto Commerciale, Zanichelli, Bologna, ult. ed. disponibile.
Vol. 1: da pag. 1 a pag. 71 (Lezioni I, II, III, IV).
Vol. II: da pag. 1 a pag. 176; da pag. 193 a pag. 207; da pag. 292 a pag. 331 (Lezioni da XVII a XXVI; XXVIII (eccetto paragrafo relativo alle società in accomandita per azioni); da XXXIII a XXXIV.

Bibliografia e altri materiali didattici per non frequentanti: Nessuna differenza rispetto ai frequentanti.

Modalità di esame, prerequisiti, esami propedeutici

Esame in un'unica volta o suddiviso in partiunico
Modalità di accertamento conoscenzeEsame
Giudiziovoto verbalizzato in trentesimi

Prerequisiti e modalità di esame Esame orale. Ai fini del superamento dell'esame è richiesta la conoscenza delle principali regole codicistiche in materia di impresa e società.

Prerequisiti e modalità di esame per non frequentanti Nessuna differenza rispetto ai frequentanti.

Attività propedeutiche consigliate E' consigliato affrontare lo studio del Diritto Commerciale dopo avere superato l'esame di Istituzioni di Diritto Privato.

Organizzazione della didattica

Settori e relativi crediti

  • Settore: IUS/04 - Diritto commerciale - Crediti: 6
Attività didattiche previste

Lezioni: 40 ore

Ricevimento Docenti

Orario di ricevimento Docenti
DocenteOrario di ricevimentoLuogo di ricevimento
UGO MINNECI , responsabile dell'insegnamentolunedì dalle 13-30 alle 15.00.Dipartimento studi giuridici storico politici - stanza 116 - 1°p