Cerca insegnamenti o docenti



Voi siete qui

Corso di laurea in COMUNICAZIONE E SOCIETA' (CES)

Tipo di corso di studiLaurea
Anno accademico2017/2018
Classe di laureaclasse L-20, SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE
Titolo rilasciatoDottore
Curricula
Durata3 anni
Crediti richiesti per l’accesso
Crediti180
Anni di corso attivati1° anno, 2° anno, 3° anno
AccessoProgrammato
Conoscenze richieste per l'accessoPer l’ammissione al corso gli studenti dovranno sostenere una prova nel corso della quale saranno verificate le competenze linguistiche, la cultura generale e le capacità logiche e di ragionamento astratto.
Lauree specialistiche cui accedere senza debiti formativiIl conseguimento della laurea in Comunicazione e Società consentirà l’accesso al corso di laurea magistrale in Comunicazione pubblica e di impresa (Classe LM-59) previo superamento della prova di ammissione.

Introduzione al corso

Il corso appartiene alla classe delle lauree in Scienze della Comunicazione – Classe L20 e si svolge nella Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali.

Obiettivi formativi

Il Corso di Laurea in Comunicazione e Società si propone di fornire al laureato della classe solide conoscenze di base nei principali settori della comunicazione e una buona padronanza delle metodologie e delle tecniche utili per acquisire le competenze necessarie per accedere alle molteplici professioni del mondo della comunicazione.

Competenze acquisibili

Il corso consente di acquisire competenze di base e abilità specifiche nei settori dei mezzi di comunicazione che permettano al laureato di svolgere compiti professionali nei diversi apparati delle industrie culturali (editoria, radio, televisione, nuovi media) e nei settori della comunicazione di impresa, della pubblicità e dei consumi; competenze relative alle nuove tecnologie della comunicazione e dell’informazione che consentano di svolgere attività di comunicazione e relazioni pubbliche sia in aziende private, sia nella pubblica amministrazione e nel privato sociale; abilità necessarie per attività redazionali e funzioni giornalistiche, anche nel settore dell’audiovisivo e delle nuove tecnologie; abilità di base necessarie alla produzione di testi per l’industria culturale (sceneggiature per la pubblicità, video, audiovisivi); abilità necessarie per utilizzare due lingue straniere (di cui una necessariamente l’inglese) e le abilità e le conoscenze per l’uso efficace della lingua italiana.

Sbocchi professionali

La laurea in Comunicazione e società consente sbocchi professionali nei numerosi settori e campi della comunicazione di impresa e della comunicazione politica e sociale, delle organizzazioni pubbliche e private, nazionali e internazionali, dell’industria culturale, dell’editoria, delle ricerche di mercato, delle imprese, della new economy, in qualità di addetti stampa, comunicatori pubblici, esperti di gestione di aziende, di imprese editoriali, di istruzione a distanza, di metodologie specifiche (sondaggi, banche dati, etc.), di campagne di comunicazione.