Cerca insegnamenti o docenti



Voi siete qui

Corso di laurea in ECONOMIA E MANAGEMENT (EMA) Classi L-18/L-33

Tipo di corso di studiLaurea
Anno accademico2015/2016
Classe di laureaclasse L-18/L-33, L-18 SCIENZE DELLA ECONOMIA E DELLA GESTIONE AZIENDALE /L-33 SCIENZE ECONOMICHE
Titolo rilasciatoDottore
Curricula
Durata3 anni
Crediti richiesti per l’accesso
Crediti180
Anni di corso attivati1° anno, 2° anno
AccessoProgrammato
Conoscenze richieste per l'accessoPer accedere al corso di Laurea occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore di durata quinquennale o di altro titolo conseguito all’estero e riconosciuto idoneo.
Il corso sarà ad accesso programmato con un numero di studenti pari a 230, il limite superiore di numerosità previsto per le classi L-18 e L-33 cosi’ da renderlo compatibile con le risorse strutturali e di personale docente disponibili per il suo funzionamento. In particolare, saranno attivate due selezioni per l’ammissione al corso: la prima (selezione primaverile), si terrà il 24 aprile 2015, per una quota dei posti totali disponibili (130 posti) e la seconda (selezione estiva) si terrà il 2 settembre 2015 per i restanti 100 posti e gli eventuali posti residui non coperti nella selezione primaverile.
Lauree specialistiche cui accedere senza debiti formativiIl conseguimento della laurea in Economia e Management consente l’accesso a una molteplicità di lauree magistrali in campo economico, aziendale e finanziario. Il naturale proseguimento presso l’Università degli Studi di Milano sono i corsi di laurea magistrale Economics and Finance (Classe LM-16), Economics and Political Science (Classi LM-56 e LM-52) e Management dell'Innovazione e Imprenditorialità (Classe LM-77).

Obiettivi formativi

Il corso di laurea in Economia e Management garantisce agli studenti un’adeguata conoscenza delle discipline economiche e aziendali, degli strumenti matematico-statistici e dell'impianto normativo per comprendere il funzionamento del sistema economico, l’operare dei mercati e il ruolo delle imprese .
In particolare, il corso fornisce le competenze necessarie per comprendere:
le strategie e i processi di decisione economica e finanziaria delle imprese, dei consumatori, degli intermediari finanziari e dei regolatori; il funzionamento dei mercati dei beni e servizi, dei mercati finanziari e del lavoro, la loro dinamica e i loro effetti sullo sviluppo economico; la distribuzione del reddito e della ricchezza; l’evoluzione della dinamica macroeconomica, gli interventi di politica monetaria, le decisioni di politica economica, ivi comprese le scelte in materia istituzionale e regolamentare; i problemi di gestione delle imprese che operano a livello europeo e internazionale; le questioni organizzative proprie delle imprese private e le amministrazioni pubbliche; possedere competenze pratiche ed operative, relative alla misura, al rilevamento ed al trattamento dei dati pertinenti l'analisi economica nei suoi vari aspetti applicativi.

Sbocchi professionali

Il corso di laurea in Economia e Management fornisce le competenze per l’inserimento nel mercato del lavoro, in particolare nelle imprese e nelle istituzioni pubbliche e private più aperte alla dimensione europea. I possibili sbocchi professionali, anche in seguito ad ulteriore formazione universitaria, sono nell’ambito di:
• imprese private e pubbliche che operano sul mercato europeo;
• intermediari finanziari (banche, SIM, società di gestione del risparmio);
• istituzioni comunitarie e internazionali;
• organismi di sostegno e di controllo del processo di liberalizzazione dei mercati;
• società di consulenza e di servizi alle imprese operanti nell’area comunitaria;
• enti di ricerca e uffici studi.
Il corso di laurea fornisce inoltre le competenze teoriche e metodologiche per proseguire gli studi in master universitari in area economica e aziendale e in corsi di laurea magistrali, in particolare, nelle Classi delle lauree in Scienze dell’economia, Scienze economico-aziendali e Finanza